0035_ehi... jack!
culla in legno
localizzazione 
anno_2011
cliente 
collaboratori_arch. A. Vergot, Gregorio Cescatti
stato_prototipo, progetto in evoluzione
  

La culla entra nelle case in un momento di euforia e di grandi aspettative, un momento in cui si vuole dare il massimo a chi ne sarà ospitato. È un oggetto importante ma ingombrante e di breve utilizzo, dopo pochi mesi, è destinato ad occupare spazio nelle cantine o nelle soffitte fino ad un nuovo eventuale utilizzo. Nel progettare Hei… Jack! si è quindi cercato di unire aspetti fondamentali come il comfort e la sicurezza del bambino alla praticità di trasporto e dello stoccaggio e alla flessibilità di utilizzo. Di legno di pioppo per ottenere una maggior leggerezza, è costituita da elementi smontabili e studiati con un packaging tale da permettere di ridurla a tre pratici pannelli, che uniti costituiscono un elemento facilmente trasportabile e riponibile. Una volta montata può essere tenuta appesa al soffitto o poggiata direttamente a terra. Quando è terminata la sua funzione principale di culla, può rimanere come elemento di arredo per la cameretta, utilizzandola come un gioco a dondolo per il bambino, o essere smontata e riposta in poco spazio.