0032_Via San Zanobi
ristrutturazione interna
localizzazione_Firenze
anno_2012
cliente_privato
collaboratori_arch. A. Vergot
stato_realizzato
  

Spazi alti e stretti, un budget ridotto ed i complessi vincoli urbanistici che un importante centro storico presenta: questi i vincoli e le restrizioni con i quali ci siamo dovuti scontrare nella ristrutturazione di questo piccolo appartamento, nel centro di Firenze, per una giovane coppia in procinto di allargare la propria famiglia. Il progetto ruota intorno alla necessità di ampliare, sia visivamente che materialmente, degli spazi ora cupi ed angusti, seguendo l'idea che ogni stanza ed oggetto dovessero avere al loro interno una doppia funzione. Così soggiorno e sala da pranzo, grazie a due soppalchi, si sdoppiano per accogliere le stanze da letto; la scala è anche libreria, la panca con due grossi cassettoni è armadio, seduta e mobile tv; la balaustra del soppalco è libreria e porta scarpe, mentre il mobile caldaia è anche un porta CD. In tutti gli ambienti e negli arredi domina il bianco che, alleggerito da piccole note di colore e da un'illuminazione studiata fin nei dettagli, dona agli spazi un aspetto fresco e moderno.